mercoledì 7 febbraio 2007


Io odio poche cose nella vita.
Alcune cose però mi fanno proprio venire i vermi.
Senza girarci troppo intorno...
io odio il Comic Sans.
Lo odio, non c'è niente da fare. Credo che mia madre mi abbia messo troppo comic sans nel latte quando ero piccolo ed ora sono intollerante.
Girando on-line mi sono reso conto di non essere da solo, il Comic Sans fa schifo a tanta altra gente.
E dire che quando nel 1994, Vincent Connare si inventò questo font per la Microsoft, nessuno avrebbe pensato si sarebbe arrivati a questo, è una sommossa planetaria.
La ragione non è tanto legata alla forma del font in se, certo si può dire anche che sia un po' passato di moda questo non fa certo bene alla sua immagine.
Il problema fondamentale, e in questo ho trovato accordo con il movimento “Ban Comic Sans”, (bancomicsans.com) è che di fatto il font stra usato in tutto il mondo viene spesso applicato in maniera totalmente inappropriata.
Senza andare ad analizzare le origini del font che sono per altro rintracciabili in internet su Wikipedia (it.wikipedia.org/wiki/Comic_Sans) e tralasciando le ragioni del buon Vincent Connare, credo che il comic sans si sia inimicato il settore, per il suo finto atteggiamento da libero carattere scritto a mano, il comic sans è un tarocco. Non ha nessuna forma, nessun “gesto” che ci possa far pensare ad una qualche somiglianza con uno script. Il comic sans è come uno di quei tipi che per fare chic, al ristorante beve il vino con il mignolo alzato, solo che è talmente facile da reperire che chiunque si cimenti nel mestiere di grafico per la propria attività, attore, cantante o pagliaccio che sia usa questo maledetto font, per altro mischiandolo poi con altri improbabili font come il VERDANA. Aiuto!
Esistono on-line parecchi siti che offrono gratuitamente font per fumetti (www.blambot.com ad esempio i font senza pallino rosso sono gratis).
Qui sotto trovate qualche link interessante oltre a quelli che ho già dato:
http://petitionspot.com/petitions/bancomicsans/
www.microsoft.com/typografy/fonts/font.aspx?FID=3&FNAME=comic%20sans%20ms

Da "Harry a pezzi" di Woody Allen.
Harry Block scende all'inferno e incontra un uomo.
Harry: "Perchè è qui?"
Uomo: "Ho inventato il Comic Sans"

10 commenti:

francesca ha detto...

forte questa invettiva contro il comic sans. In effetti anche io l'ho sempre odiato. Avevo colleghe che lo utilizzavano anche per scrivere lettere commerciali e di segreteria. Cercavo di spiegare che non era proprio appropriato ma non c'era niente da fare.. a molti (soprattutto alle donne) piace, perché è tondetto e pacioso. Mah. A me non piace proprio. Però confesso di amare parecchio il verdana.
:)
sono approdata qui dal blog di smokyman. ritorno.

Antonio ha detto...

Anche io odio il Comic Sans.
E tutti quelli che lo usano, specialmente sul Power Point e per fare presentazioni di argomento chimico. Sfigati!

ahah

Fabrizio ha detto...

Sottoscrivo. Odiosa poi la 'I' in particolare...

David ha detto...

Ho un'idea su chi possa essere quella da cui vorresti farti uccidere (peraltro autoritratto splendido)...

comiz ha detto...

Francesca> il verdana è una buonissima alternativa in effetti.

Antonio> Quelli sono assolutamente i peggiori.

Fabrizio> La I maiuscola fa schifo, ma la S??? anche minuscola è odiosa.

David> tu si che sei furbo, ma diciamo che in lei si concretizzano in una sola persona tutte le richieste pazze che fanno i clienti tipo.

Luc ha detto...

Finalmente ho capito (non essendo un tecnico del settore) perchè a pelle mi stava così sulle balle !!! Grazie.

Bruno ha detto...

E che dire di quelle inutili 'grazie' su alcuni caratteri, tipo a 'I' maiuscola?
Avrebbero dovuto vietarlo per decreto, il Comic Sans!
>;-(

Design270 ha detto...

luc> Ho notato una cosa: non tutti sanno cosa è il comic sans, ma molti lo odiano quando lo vedono, è una cosa stranissima. fa ridere davvero! :-)

bruno> veramente ho fatto una proposta di legge in parlamento, attraverso la rosa nel pugno, tanto è un partito che non serve a un cacchio, così fa qualcosa.

eva ha detto...

come odio il comic sans... come mi fa piacere sapere che è un sentimento condiviso...
mi è capitato di dare lezioni di grafica (di impaginazione va') a persone poco avvezze alla materia e, indovina con cosa scrivevano pagine e pagine di articoli?
... Già...
La mia prima lezione è stata: "Butta via, anzi, dai fuoco al Comic Sans". Ha funzionato.
:)

Ketty Formaggio ha detto...

Ammetto che io invece non ci ho mai fatto caso, sarà che di solito non lettero. Grazie per la nozione! ^_^
... e a proposito, bel blog! k